Canicattì: in caserma l’assassino di Marco Vinci.

Si è consumato questa notte intorno alle 4.00 un brutale omicidio . A perdere la vita un giovane canicattinese, Marco Vinci, poco più che ventenne residente a Canicattì , rimasto vittima sotto i colpi di coltello da parte del suo aggressore. Diversi fendenti all’addome e allo sterno non hanno lasciato scampo alla vittima trovata nelle prime ore del mattino in un lago di sangue. L’omicidio è avvenuto questa notte nella zona piazzale San Domenico. Il 22enne avrebbe preso le difese di una donna di 38 anni che era stata oggetto di pesanti apprezzamenti. La vittima è già arrivata cadavere presso il nosocomio. Un uomo di 34 anni, Daniele Lodato, è stato arrestato dai carabinieri della locale compagnia e si troverebbe in questo momento nella caserma di contrada Carlino in attesa del magistrato di turno Alessandra Russo. Maggiori sviluppi nelle prossime ore.

NO COMMENTS

Lascia un Commento: