Campobello: blitz dei carabinieri all’UTC. Arresti e sequestri

I Carabinieri della compagnia di Licata, agli ordini del Capitano Marco Currao, coadiuvati dai carabinieri della locale stazione hanno effettuato dei controlli all’interno dell’ufficio tecnico comunale del comune di Campobello di Licata.

L’inchiesta è ancora in una fase di sviluppo investigativo ma quanto già acquisito dai carabinieri della Compagnia di Licata e della stazione di Campobello di Licata ha consentito di effettuare un blitz al Comune di Campobello di Licata che ha portato al sequestro di una mole imponente di documenti prelevati dall’Ufficio tecnico ed all’arresto di un dipendente, Francesco La Mendola.
Pare sia stata pagata una tangente con immediato intervento dei militari dell’Ama che hanno provveduto all’arresto in flagranza di reato.
Nel mirino degli investigatori gare ed appalti ma null’altro trapela al momento sul clamoroso blitz in Municipio.

NO COMMENTS

Lascia un Commento: